Nonostante il riferimento al capolavoro di Federico Fellini, gli studenti della classe quinta SA2 del Liceo scientifico delle Scienze applicate, in occasione degli ormai tradizionali laboratori natalizi, non si sono avventurati in un dibattito di critica cinematografica.
Il laboratorio autogestito del 22 dicembre ha riguardato quei composti chimici che, oltre a rendere più “ dolce” la nostra esistenza, sono coinvolti nelle reazioni metaboliche, rendendo possibile la vita stessa.
Si tratta dei glucidi: essenziali per la vita sulla Terra, ci vengono regalati dalle piante e dal Sole, i cui raggi, citando Primo Levi , sotto la forma folgorante di un pacchetto di luce solare,… inseriscono il Carbonio inorganico… in una catena, lunga o breve non importa, ma è la catena della vita.
Il nostro viaggio tra i glucidi ha preso in esame le loro caratteristiche strutturali e funzionali, non trascurando la dolcezza che essi regalano, sin da quando veniamo al mondo, ai nostri alimenti.
La classe, suddivisa in gruppi, ha percorso quattro diverse tappe denominate
“I CARBOIDRATI”, “LA GLICEMIA E LA SUA REGOLAZIONE”, “LA DOLCE CHIMICA” e “LA FERMENTAZIONE”.
L’approfondimento ha riguardato lo studio delle strutture e delle funzioni dei carboidrati, i processi attraverso i quali vengono trasformati nell’organismo e i relativi meccanismi di regolazione. Abbiamo sperimentato sulla fermentazione ed imparato come si determina, a casa e in laboratorio, il tasso di glucosio nel sangue. Abbiamo appreso, e messo in pratica, alcune trasformazioni dovute alla cottura imparando la tecnica di preparazione del caramello.
Sono stati prodotti e presentati filmati relativi agli approfondimenti scientifici e alle interessanti e divertenti attività sperimentali domestiche.
La didattica laboratoriale del Telesi@ funziona anche… a distanza!

La caramellizzazione

 

 

Lieviti e fermentazione alcolica